Come vestire i bambini all’asilo? Il mio guardaroba completo per tutto l’anno a meno di 150 €

La scuola dell’infanzia (come mi riesce difficile non chiamarla asilo!) è iniziata già da un po’, ma fin ora ho potuto rimandare l’incombente momento dello shopping dedicato, utilizzando ancora i pantaloncini nelle giornate soleggiate e sfruttando fino all’osso qualche pantalone ereditato dallo scorso gelido maggio, ormai più simile a un paio di leggings che a una tuta.

Con l’inoltrarci in ottobre, però, non è più possibile tergiversare: è arrivato il momento di rifare il guardaroba per la scuola materna!

Gli obiettivo? Praticità, comodità, risparmio e, soprattutto, il sacrosanto diritto di un bambino di giocare in libertà, sporcando, macchiando e sbrindellando gli abiti, se capita, senza pensieri.

Le tute da ginnastica per l’asilo

A mio parere, il vero capo chiave di tutto l’abbigliamento per la scuola materna. Le tute da ginnastica sono comode e calde, si lavano in lavatrice, ci si gioca che è una meraviglia e, soprattutto, non infrangono cuori e portafogli in caso di distruzione accidentale, evenienza non così infrequente in una scuola dell’infanzia.

In tutto ne ho comprate 6, una per ogni giorno di asilo + una di ricambio da portare nello zaino.

Le ho prese dello stesso identico modello (pantaloni lunghi con tasche ed elastico in vita e felpa dotata di zip, cappuccio e tasche), variando solo il colore.

Con la promozione 3×2 che, negli store fisici, la catena H&M riserva sui joggers in cotone biologico e alle felpe con zip abbinate, ho potuto fare incetta di tute complete a un prezzo davvero conveniente: poco più di 50€ per tutto quanto.

Non è quel tipo di shopping che ti entusiasma, inutile negarlo, ma è eliminando i fronzoli per lasciare l’essenziale che, nella mia esperienza, si compie la scelta per l’asilo migliore di tutte.

dove comprare abbigliamento per asilo e scuola materna

T-shirt girocollo a maniche lunghe da usare sotto al grembiule

Anche in questo caso, ho scelto di acquistare 6 semplicissime magliette a maniche lunghe, monocromatiche o con semplice fantasia (ad esempio a righe).

La felpa, all’interno delle aule, è utilizzata raramente a causa del riscaldamento delle sale.
Generalmente sotto al grembiule mi limito a far indossare al bambino canottiera e maglia a maniche lunghe; la felpa resta sull’appendiabiti, pronta ad essere utilizzata ma di fatto lasciata costantemente intonsa fino all’ora di uscita.

Per questo articolo ho scelto Zara, con le sue t-shirt 100% in cotone organico della linea Essentials a 3,95€ cad.

Biancheria intima

Per finire, è il turno della biancheria intima. Anche in questo caso, il minimalismo è il mio cavallo di battaglia quando si parla di abbigliamento per la scuola materna; completano il profilo dei preferiti i materiali (scelgo sempre abiti e intimo con maggioranza di fibre naturali, cotone soprattutto) e un occhio di riguardo al portafogli.

Per i calzini ho optato per Kiabi, Tezenis invece per boxer e canottiere (ancora in promozione a 3,99€ per 2 pezzi).

Ed ecco pronto il mio guardaroba, minimalista e pratico, per un anno di scuola materna a meno di 150 euro.

dove comprare vestiti per l'asilo economici

Completano il set per l’autunno tra i banchi d’asilo – già acquistati a settembre e non conteggiati nel totale:

  • uno zainetto per il cambio (Tiger – 8€ circa);
  • un paio di scarpe da ginnastica (Adidas – regalo molto abbondante dello scorso Natale);
  • ciabatte in gomma tipo ‘Crocs’ (mercato – 6€);
  • due grembiuli (OVS, in promozione due a 19,99€ );
  • 3 bavaglini e 2 asciugamani, come richiesto dalla nostra scuola, retaggio dell’anno scorso. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...